Valentino Rossi shock: ‘Se non sono competitivo smetto’

Valentino Rossi shock: 'Se non sono competitivo smetto'

“Da una parte è stato difficile prendere la decisione di smettere con il team ufficiale nel 2021,ma dall’altra parte non è stata una decisione difficile, dato che non voglio continuare se non sono competitivo”: così Valentino Rossi, come riporta l’Ansa, durante la presentazione della Yamaha ufficiale 2020 parla della decisione della casa di Iwata di puntare dal 2021 sulla coppia di piloti Vinales-Quartararo.

“Ho chiesto supporto alla Yamaha – ha aggiunto Rossi – hanno risposto positivamente se dovessi decidere di continuare dopo il Mondiale 2020. Il mio primo obiettivo è continuare a correre nel 2021. Abbiamo un team fantastico che è la Yamaha Petronas, hanno dimostrato di essere a un livello davvero alto, sono molto competitivi. Quindi, in caso di passaggio alla Petronas, non cambierebbe molto per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *