Cannavaro e quella Italia unita: “Berlino nel cuore: ieri come oggi insieme più forti”

Il capitano: “Ci rialzeremo, non abbiate paura di avere coraggio”. Lunedì in regalo il poster plastificato con il tricolore e “Tutto vero!”

“La cosa migliore di una fotografia è che non cambia mai, anche quando le persone in essa lo fanno” sosteneva Andy Warhol. Ci sono immagini che ti fanno vibrare anche a distanza di tanto tempo. Come quella prima pagina della Gazzetta dello Sport: “Tutto vero!”.

Qualcosa che resta scolpito nella mente degli appassionati come i tanti frame del campionato del mondo vinto a Berlino da un gruppo fantastico di campioni, di uomini. Al centro di quella prima pagina, la più venduta di sempre nella storia dei quotidiani italiani, campeggia la foto di Fabio Cannavaro. “Io con la Bambina, perché così abbiamo chiamato la Coppa tanto desiderata noi della squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *