Pizze e ambulanze: il cuore d’oro di Luca Toni

Luca Toni, 42 anni, ha giocato, da attaccante, fino al 2016. (Getty)

In questo momento la testa e il cuore dell’ex bomber campione del mondo sono rivolte soltanto all’emergenza. Ecco come…

Testa e cuore. Luca Toni li ha messi sul campo quando giocava. Li mette ora che è fuori. Perché se si è campioni lo si è per sempre. E Luca ha dimostrato ancora una volta di esserlo. Ora che è tornato a vivere a Modena, ha pensato a chi, in questo momento, anche nella sua città, ha bisogno di un sostegno, un sorriso, una carezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *