La rincorsa di Verdi nel Toro: nuovo ruolo per la svolta

Con il 3-4-3 non più trequartista o seconda punta. Longo ha bisogno di lui come attaccante di fascia

Nel ritiro estivo di Bormio l’idea tattica di Walter Mazzarri era quella di impostare la stagione del Toro sul 3-4-3. Di qui il mandato alla società di reperire sul mercato un “elemento di piede destro che sappia agire sulla fascia mancina per poi portarsi al tiro centralmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *