Luis Enrique, 50 anni in stand-by: la Spagna è ferma, la sua vita riparte

Luis Enrique, 50 anni, è tornato ct della Nazionale spagnola lo scorso novembre. Epa

Il c.t. delle Furie Rosse festeggia il compleanno in un momento molto delicato per lui e il suo Paese, che in questi giorni sta iniziando a rivedere la luce

“Le sue nuove idee avrebbero dovuto portare a un rendimento diverso, con meno alti e bassi, con più identità di gioco. Invece perché siamo arrivati a questo punto?”. Luis Enrique guarda il giornalista, con espressione concentrata, ma non risponde. Cinque secondi, dieci, venti. Silenzio imbarazzato nella sala stampa di Trigoria. È maggio, il sole di Roma impigrisce ancora di più un ambiente già fiaccato da una stagione degenerata fino all’esaurimento nervoso. L’allenatore sembra il più provato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *