Balo si ripresenta all’allenamento, il Brescia non lo sa e lo allontana

Balotelli. Ansa

L’attaccante è arrivato puntuale al centro di Torbole Casaglia, ma un addetto non lo ha fatto entrare. ll club ha fatto sapere che il motivo per cui non poteva far entrare il giocatore risiede nell’assenza dei tempi tecnici per consentire l’anticipo della chiusura della malattia

Mario Balotelli questa mattina si è presentato venti minuti prima delle 9 al centro sportivo di Torbole Casaglia e dopo un breve conciliabolo con un dipendente della società è tornato a casa. Mario, lasciando il centro sportivo, si sarebbe lasciato andare anche a una frase ironica con i giornalisti presenti: “Adesso dite che non voglio allenarmi…”.

BRACCIO DI FERRO—   La diatriba tra lui e Massimo Cellino, quindi, si arricchisce di un nuovo capitolo. Dopo il certificato medico per gastroenterite (che scadeva martedì 9 giugno), il ricorso del club per risolvere unilateralmente il contratto e ora la negazione della struttura per allenarsi. E adesso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *