Napoli, De Laurentiis compra: pronti 22 milioni per Gabriel

Gabriel dos Santos Magalhaes in azione. Afp

Vicinissimo il doppio accordo col Lilla per il difensore e la punta Osimhen. Fascia sinistra: Karbownik in pole. Ad agosto c’è Rahmani dal Verona. Potrebbe partire Koulibaly

La coppa Italia è soltanto l’inizio del grande progetto tecnico avviato da Aurelio De Laurentiis. Il Napoli sarà tra le grandi anche per gli anni futuri, non ci sarà alcun ridimensionamento della spesa per quanto riguarda gli investimenti. Il club è già oltre il presente, il presidente ha ambizioni europee, che può permettersi. La sua capacità imprenditoriale ha reso il Napoli un’azienda solida, in grado di poter spendere senza il problema dell’indebitamento.

Risorse liquide per oltre 100 milioni ne garantiscono la forza economica e, sotto certi aspetti, ne giustificano le pretese. Il Napoli del futuro è in progress, Cristiano Giuntoli è attivissimo sul mercato. L’ultima trattativa riguarda Gabriel Magalhaes, difensore centrale del Lilla. Dalla Francia arriva l’indiscrezione che il diesse napoletano per ingaggiare il brasiliano avrebbe proposto un accordo sulla base di 22 milioni di euro, mentre al giocatore verrebbe garantito uno stipendio di 2 milioni di euro a stagione per i prossimi cinque anni. La notizia, in ogni modo, ha trovato conferma negli ambienti napoletani anche se l’operazione dovrebbe completarsi entro il prossimo mese di agosto. Magalhaes è stato seguito anche dal Psg, Chelsea e Everton.

Nel Lilla è arrivato nell’estate 2017 e fin qui ha sommato 52 presenze e 2 gol. L’eventuale ingaggio del difensore brasiliano confermerebbe ancora una volta la volontà del club di cedere Kalidou Koulibaly e di puntare sulla coppia centrale formata da Maksimovic e Manolas, con Rrahmani e Megalhaes a insidiare loro il posto. In agenda, Giuntoli ha anche il nome di Robin Koch del Friburgo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *